Santuario della SS. Trinità Misericordia Maccio di Villa Guardia (CO)
Home>Comunicazioni ed eventi>Sabato Santo: preghiera davanti alla Sindone: COME SEGUIRE L'OSTENSIONE in tv e sui social:

IN EVIDENZA

CATECHESI

WEB TV

COMUNICAZIONI PER LA PARROCCHIA

Prossimi appuntamenti

Nessun evento

Sabato Santo: preghiera davanti alla Sindone: COME SEGUIRE L'OSTENSIONE in tv e sui social:

In preghiera davanti alla Sindone: come seguire l'ostensione in tv e sui social

Nel Sabato Santo a Torino è in programma anche una preghiera straordinaria davanti alla Sindone, con la speranza che la Resurrezione di Gesù possa portare nelle famiglia quel conforto e quella speranza di cui c'è bisogno. La diretta tv viene trasmessa su Tv2000 (canale 28 e 157 Sky) dalle 17, su Raitre (dalle 16.55 alle 17.30). Diretta anche sui siti web di Avvenire e della Cei. Inoltre l'evento sarà diffuso sul sito di Vatican News e distribuito alle emittenti cattoliche in Italia, Europa, Usa, Brasile e nell’Africa subsahariana. Poi tramite la distribuzione su Telepace il segnale sarà rilanciato in Nord Africa, Medio Oriente e Australia e ancora sul canale 815 TvSat.

Sul canale You Tube Sindone2020 è possibile seguire la diretta


https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/settimana-santa-2020


Sabato Santo: preghiera 

in diretta social e tv davanti alla Sindone


L'annuncio in diretta streaming dall'arcivescovo di Torino e vescovo di Susa, monsignor Cesare Nosiglia che presiederà la liturgia...

Laddove il sacro Telo è custodito, nella cappella della Cattedrale di Torino, visitata dal Papa nel giugno del 2015, Sabato Santo alle 17, l’Arcivesco di Torino vescovo di Susa, monsignor Cesare Nosiglia, guiderà una liturgia di preghiera e contemplazione, trasmessa sia in diretta televisiva sia sui canali e le piattaforme social. Al termine della diretta tv, sui social il dialogo e la riflessione continueranno con l’intervento di esperti e voci di “testimoni” del momento che stiamo vivendo.

INFORMAZIONI SU:

https://www.vaticannews.va/it/chiesa/news/2020-04/sabato-santo-torino-sindone-preghiera-diretta-media.html