Santuario della SS. Trinità Misericordia Maccio di Villa Guardia (CO)
Home>Comunicazioni ed eventi>CICLO DI CATECHESI MARIANE trasmesse via web

IN EVIDENZA

CATECHESI

WEB TV

COMUNICAZIONI PER LA PARROCCHIA

Prossimi appuntamenti

Nessun evento

CICLO DI CATECHESI MARIANE trasmesse via web

CICLO DI CATECHESI MARIANE di approfondimento sul «Trattato della vera devozione a Maria» di S. Luigi Maria Grignion de Montfort.

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI:


MARTEDì 5 MAGGIO:


La dottrina di S. Luigi Maria Grignion de Montfort nel "Trattato della vera devozione a Maria".
relatore: don Paolo Negrini, Salesiano.
 


MARTEDì 12 MAGGIO:


La Santissima Trinità e Maria nel "Trattato della vera devozione a Maria" di S. Luigi Maria Grignion de Montfort.
relatore: don Paolo NegriniSalesiano.


MARTEDì 19 MAGGIO:

Maria, capolavoro di Dio, sposa dello Spirito Santo, serva sempre umile e nascosta. 
relatore: Federico Neri, laico della Fraternità Francescana di Betania.

MARTEDì 26 MAGGIO:

Maria, Regina del cielo e della terra, indispensabile via di salvezza. 
relatore: Federico Neri, laico della Fraternità Francescana di Betania
 

MARTEDì 2 GIUGNO:


Le cinque Verità, la vera e la falsa devozione a Maria.

relatore: Federico Neri, laico della Fraternità Francescana di Betania.

Gli appuntamenti saranno guidati da don Paolo Karol Maria Negrini, Sacerdote Salesiano e da Federico Neri, psicologo e psicoterapeuta. Animatore del gruppo giovani legato alla Fraternità Francescana di Betania. Oblato presso l'opera pubblica di fedeli 'Casa Betlemme' in Arezzo.

trasmissione: sul canale youtube del sito del Santuario e sul sito web: http://www.trinitamisericordia.net/appuntamenti/web-tv.html






LETTERA DI GIOVANNI PAOLO II AI RELIGIOSI E RELIGIOSE DELLE FAMIGLIE MONFORTANE

Lettera alle Famiglie monfortane in occasione del 160° anniversario della pubblicazione del "Trattato della vera devozione alla Santa Vergine" di San Luigi Maria Grignion de Montfort (13 gennaio 2004).


N.2.
San Luigi Maria propone con singolare efficacia la contemplazione amorosa del mistero dell'Incarnazione. La vera devozione mariana è cristocentrica. Infatti, come ha ricordato il Concilio Vaticano II, “la Chiesa, pensando a lei (a Maria) piamente e contemplandola alla luce del Verbo fatto uomo, penetra con venerazione e più profondamente nell'altissimo mistero dell'Incarnazione” (Cost. Lumen gentium, 65).

L'amore a Dio mediante l'unione a Gesù Cristo è la finalità di ogni autentica devozione, perché - come scrive san Luigi Maria - Cristo “è il nostro unico maestro che deve istruirci, il nostro unico Signore dal quale dobbiamo dipendere, il nostro unico Capo al quale dobbiamo restare uniti, il nostro unico modello al quale conformarci, il nostro unico medico che ci deve guarire, il nostro unico pastore che ci deve nutrire, la nostra unica via che ci deve condurre, la nostra unica verità che dobbiamo credere, la nostra unica vita che ci deve vivificare e il nostro unico tutto, in tutte le cose, che ci deve bastare” (Trattato della vera devozione, 61).

...La devozione alla Santa Vergine è un mezzo privilegiato “per trovare Gesù Cristo perfettamente, per amarlo teneramente e servirlo fedelmente” (Trattato della vera devozione, 62)....


file icon pdf hf_p-xi_hom_19250517_benedictus-deus.pdf


dal sito: della SANTA SEDE