Santuario della SS. Trinità Misericordia Maccio di Villa Guardia (CO)
Home>Comunicazioni ed eventi>30 e 31 agosto: solennità di Sant’Abbondio

IN EVIDENZA

CATECHESI

WEB TV

COMUNICAZIONI PER LA PARROCCHIA

Prossimi appuntamenti

Nessun evento

30 e 31 agosto: solennità di Sant’Abbondio

(Effige di Sant'Abbondio, Vescovo e compatrono di Como) (Effige di Sant'Abbondio, Vescovo e compatrono di Como)

Solennità di Sant’Abbondio 

Sant’Abbondio Vescovo, Patrono della città e della diocesi di Como

dal sito:
http://www.diocesidicomo.it/


Programma :


DOMENICA 30 AGOSTO


ORE 16.30 in Basilica: S. Messa Solenne

ORE 20.30 in Basilica: Celebrazione dei Vespri solenni con il Discorso alla Città, presieduti da mons. Vescovo


LUNEDI’ 31 AGOSTO
Solennità di S. Abbondio 


Pellegrinaggi delle parrocchie

ore 8.00 S. Messa Comunità Beato Scalabrini

ore 9.00 S. Messa Comunità Santi della Carità

ore10.30 Comunità Borgo Vico e SS.Annunciata

ORE 17 IN CATTEDRALE: Pontificale di Sant’Abbondio

ORE 21 in basilica Concerto in onore di S.Abbondio

Trio Melpomene

Soprano Hiroko Ito

Organo Andrea Schiavio



DA SABATO 29 AGOSTO A LUNEDI’ 31 AGOSTO 2020

Visite guidate al complesso della Basilica.


Vescovo di Como dal 440 - Morto a Como nel 469-499

A lui si ispirò certamente il Manzoni nel dare il nome al suo celebre personaggio sul «ramo del lago di Como». Di Abbondio si sa che fu vescovo lariano dal 440, mentre non si conoscono con certezza data di nascita e morte. Come ignoto è il luogo di origine. Conosceva bene il greco e, perciò, prima di dedicarsi a tempo pieno al servizio episcopale (e all’attività missionaria nelle zone montuose vicino Lugano ancora scristianizzate), fu mandato dal Papa Leone I Magno a Costantinopoli per dirimere, con successo, la questione dottrinale sulle due nature di Cristo suscitata da Nestorio ed Eutiche. I resti del patrono sono nella basilica di Como. (Avvenire)

da: www.santiebeati.it


(Immagine: Il medaglione che raffigura il santo vescovo si trova posto sopra il portale di destra della chiesa di San Siro in Lomazzo).