Santuario della SS. Trinità Misericordia Maccio di Villa Guardia (CO)
Home>Comunicazioni ed eventi>FESTA MADONNA del SANTO ROSARIO - 3 ottobre 2021

IN EVIDENZA

OMELIE

PREGHIERE

WEB TV

COMUNICAZIONI PER LA PARROCCHIA

Prossimi appuntamenti

Nessun evento

FESTA MADONNA del SANTO ROSARIO - 3 ottobre 2021

(il nuovo Oratorio della Parrocchia di Maccio) (il nuovo Oratorio della Parrocchia di Maccio)

Festa Patronale
Madonna del Santo Rosario


con inaugurazione dell’oratorio rinnovato


https://oratoriomaccio.org/

 2 - 3 OTTOBRE 2021






La Comunità parrocchiale di Maccio di Villa Guardia ha il piacere di annunciare l'inaugurazione dei locali rinnovati dell'Oratorio San Giovanni Bosco.

In seguito ai lavori di ristrutturazione che hanno interessato l’ex salone del cinema, ora “sala polivalente della Comunità”, e i locali annessi, recuperando nuovi spazi agibili e ripensati per la loro destinazione finale: la nuova cucina, il nuovo bar, il nuovo atrio di ingresso, i servizi, il piazzale, il piano superiore:

siamo tutti invitati a partecipare.


PREPARAZIONE alla festa: 

Confessioni: 

LUNEDI', MERCOLEDI', GIOVEDì, VENERDI' e SABATO

DALLE ORE 9.15 ALLE ORE 11.15

e DALLE ORE 15.30 ALLE ORE 17.00.

(il MARTEDì e la DOMENICA le confessioni sono sospese).


Venerdì 1 ottobre:


ORE 20.30 S.Messa
; a seguire:

riflessione di don Pietro Bianchi (direttore Pastorale Giovanile diocesana) sul tema: “Dio cerca casa… in Maria; in oratorio; da te…”.

momento conclusivo di Adorazione Eucaristica e Benedizione.



Sabato 2 ottobre:


ORE 15.00-19.00:
apertura Banco Vendita (in oratorio e al circolino). 

ORE 18.00: S.Messa

ORE 19.30-23.00: serata dedicata ai giovani.







Festa PATRONALE
Madonna del Santo Rosario


DOMENICA 3 OTTOBRE 2021


inaugurazione dell’oratorio rinnovato


PROGRAMMA:



Santa Messa Solenne
ore 10.30, anima la Corale "Regina Pacis".



segue (ore 11.45 circa): 

inaugurazione del nuovo salone dell'oratorio alla presenza della Comunità e delle rappresentanze religiose, civili e amministrative; Benedizione e tradizionale “taglio del nastro”.

apertura Banco Vendita (in oratorio e al circolino):
ore 9.00-12.00 e 15.00-19.00.






(A causa delle norme antiCovid non ci sarà la tradizionale processione per le vie del paese).


La recita del Santo Rosario avverra' con le seguenti modalità:

dalle ore 14.30 alle ore 16.30 
la statua della Madonna del Santo Rosario sarà itinerante per le vie di Maccio, con sosta e recita di una decina del Rosario presso i seguenti punti: 


ore 14.30:
via Manzoni 22 (cortile fam.Vimercati).

ore 15.00: via Montespluga (parcheggio in corrispondenza dei nn.7 e 10).

ore 15.30: via Tevere 16-18 - parcheggio cond.Villapark (dietro piscina).

ore 16.00: via S.Francesco 4-6 (piazzale condomini).


ore 16.30: 
arrivo in oratorio; recita dell’ultima decina e benedizione; 


seguirà un momento di festa e merenda.


Siamo tutti invitati!



In oratorio: BANCO-VENDITA ‘pro-parrocchia’ con prodotti gastronomici

(apertura: sabato ore 15.00-19.00 e domenica ore 9.00-12.00 e 15.00-19.00).

piatti caldi da asporto (su prenotazione entro il 27/9): lasagne al ragù, trippa, brasato con polenta, stinco con polenta, pizzoccheri.

generi alimentari di qualità: riso, farina, miele, salamelle, cotechini…,

prodotti calabresi (formaggi, salumi, olio,‘nduja), torte, vino, marmellate fatte in casa, fiori, felpe dell’oratorio, quadri d’autore.








Per chi lo desiderasse sarà ancora possibile acquistare il libro delle omelie di don Enrico Verga.






IN RINGRAZIAMENTO PER LA FESTA:

lunedì 4 ottobre,
ore 20.30:


S. Messa in chiesa per tutti i defunti della parrocchia.






SABATO 9 OTTOBRE 

ALLE ORE 21.00, IN CHIESETTA:






serata 
storico-artistica con elevazione musicale



“CANTIAMO LA GLORIA DI MARIA”

coro femminile Cum Corde di Lecco

 e

inaugurazione dei  recenti
restauri della Chiesetta,

Gli interventi di recupero artistico saranno illustrati 

dalle due restauratrici dott. Claudia Panzeri e dott. Monica Capuano.


ingresso libero  –  è necessario green-pass.
















Immagini di archivio: stucchi della Chiesetta di Maccio.



PER LA RIFLESSIONE PERSONALE:

CONTO ALLA ROVESCIA VERSO L’INAUGURAZIONE (di don Gigi):


Carissimi parrocchiani, con grande gioia vi annuncio ufficialmente che nella prossima Festa della Madonna del Rosario, nostra patrona e festa della nostra Comunità, 3 ottobre p.v. inaugureremo il nuovo salone dell’oratorio coi locali annessi. Un bel traguardo, frutto di un lavoro lungo, complesso, entusiasmante ma anche  tortuoso, partito nel dicembre 2018 (ma i progetti sono iniziati con don Luigi nel 2013, poi rinnovati nel 2017).  Il percorso fatto fin qui ci chiede di non arrivare impreparati a questo evento comunitario. Come prepararci?

Preparare il cuore: faremo alcune riflessioni per chiederci: abbiamo a cuore l’oratorio? a cosa serve? è ancora attuale l’esperienza (e non solo “i muri”) dell’oratorio per la nostra comunità e i nostri ragazzi?

Preparare lo spirito: accompagniamo con la preghiera quest’opera affinchè sia davvero “secondo il cuore di Cristo” e a servizio dell’evangelizzazione, pregando per chi vi opera e riflettendo sul significato dell’oratorio.

Preparare gli ambienti: dopo tanto “cantiere” (e tanta polvere!) c’è altrettanto da pulire per presentare gli ambienti rinnovati! Servono molti volontari che possano dare il proprio contributo: l’invito  –poiché non basterà un giorno!-  è per  SABATO 18 ore 9.15 in oratorio: siete tutti invitati! (portare i guanti!).

Preparare la festa: urge mettere al paese il vestito della festa, con tanti colori, affinchè tutti sappiano che stiamo per tagliare un...nastro speciale! Dobbiamo dirci “grazie” per quanto fatto fin qui, invitando chi ha contribuito, i sacerdoti nativi di Maccio e quelli che vi hanno svolto il proprio servizio ministeriale….


L’INAUGURAZIONE DELL’ORATORIO RINNOVATO (2).  (di don Gigi


Carissimi, come già avvisato, con grande gioia inaugureremo il nuovo salone dell’oratorio nella prossima Festa della Madonna del Rosario, nostra patrona e festa della nostra Comunità, il 2-3 ottobre p.v. Non arriviamo impreparati! cerchiamo di accompagnare questo evento preparando il cuore e lo spirito. 

Preparare lo spirito: per fare festa per un oratorio ‘nuovo’ non basta aver pensato ai mattoni e rinnovato gli ambienti! L’oratorio è un’esperienza di vita, più che un semplice luogo; è un intreccio di persone, più che un centro ricreativo; è questione di relazioni, di conoscenza e di volti, più che di cose da fare. Ma soprattutto è riscoprire il vero motivo per cui dobbiamo avere a cuore la gioventù della nostra comunità, e il motivo non può che essere l’educazione cristiana, offrendo la proposta del Vangelo e indicando Gesù come strada che fa scoprire il volto di Dio.

Le domande allora sorgono spontanee: abbiamo a cuore l’oratorio? abbiamo capito a cosa serve? Pensiamo che sia ancora attuale per la nostra comunità parrocchiale e i nostri ragazzi, e in maniera più allargata, per la nostra società?

Cominciamo a pensarci, a condividere e a rispondere a queste domande…

Preparare lo spirito: nel contesto di fede è giusto accompagnare con la prEghiera questo momento storico, affinchè l’oratorio rinnovato sia il risultato della nostra fede, sia un traguardo dell’evangelizzazione, sia un’opera “secondo il cuore di Cristo” e a servizio dell’espansione del Regno di Dio. Proponiamo in particolare:

1)  venerdì 1 ottobre ore 20.30: S.Messa nel triduo alla Madonna, a seguire: riflessione offerta da don Pietro Bianchi (Pastorale Giovanile diocesana) sul tema: “Dio cerca casa: in Maria, in oratorio…”

2)  Confessioni per tutti, ai consueti orari,ma specialmente per i ragazzi di catechismo e i giovani nei pomeriggi di giovedì 30 - venerdì 1 – sabato 2 ottobre.

3)  si invita singoli e gruppi che pregano in parrocchia (Consorelle, Supplica, P.Pio, Giovani, ecc.) a pregare e a far pregare per chi opera in oratorio, sostenendoli così con la nostra preghiera! Vi aspettiamo!